Speciale insegnanti: prove d'ingresso, esercizi, verifiche

Publié le par linguesenzasforzo

http://cdn.gazzettadellavoro.com/wp-content/uploads/2011/12/insegnanti.jpgPROVE D'INGRESSO E ESERCIZI

Prove di ingresso pensate per gli alunni di prima e seconda classe elementare (6-8 a.). Sono utili schede pronte da stampare e impiegare nella prassi didattica e riguardano le diverse aree disciplinari.
(Jesi Centro)

MATERIALE DIDATTICO

Materiale didattico (Prove di ingresso ed altro) di grammatica e antologia da scaricare e utilizzare liberamente.
(Alphacentauri)

PROVE DI INGRESSO ITALIANO L2

Prove di ingresso di italiano L2 per valutare la competenza linguistico-comunicativa in lingua italiana di allievi stranieri inseriti nella scuola primaria o secondaria di primo grado. Il kit di prove comprende tre pacchetti di prove con istruzioni per la somministrazione.

VERIFICHE

Generazione di verifiche stampabili e/o online con risposte aperte, del tipo a scelta multipla o vero/falso. Le domande sono scelte in modo casuale da un database in costante aggiornamento che riguarda le varie discipline scolastiche e i diversi cicli scolastici e livelli di difficoltà.

SCHEDE OPERATIVE

Schede didattiche per la scuola primaria, da fotocopiare, ingrandire, colorare... sono pronte per essere utilizzate nella prassi didattica (prove di ingresso, esercizi, verifiche...)

VARIA DIDATTICA

Prove d'ingresso, esercizi, verifiche, piani di lavoro, UDA di matematica e non solo...

INGRESSO

Prove di ingresso di italiano, storia e geografia destinate agli alunni della prima classe di scuola secondaria di primo grado: comprensione della lettura (individuazione di fatti espliciti, capacità inferenziale, individuazione degli scopi del narratore, comprensione del lessico) ed esercizi logico-linguistici (comprensione delle relazioni causali semplici e complesse, esercizi di analisi grammaticale semplificata e completa, esercizi di analisi logica semplificata, esercizi di orientamento nel tempo storico, esercizi di conoscenza del territorio italiano su carta fisica e politica). Al termine della prova è possibile consultare l'archivio e stampare un quadro riassuntivo relativo alla classe ed i quadri analitici per ciascun alunno.
(Freeware di Romano Mazzini)

THEOREMA

Sistema autore che consente di produrre lezioni ed esercizi multimediali in maniera immediata e semplice e distribuire il materiale prodotto indifferentemente su cd-rom o su Internet. Il programma è composto da un "modulo autore" per generare le lezioni e da un "modulo lettore" per distribuire le stesse agli studenti.
(Freeware di Luciano Pes)

CONTROLLO DEGLI APPRENDIMENTI

Raccolta di programmi completi di libero impiego per la creazione di test finalizzati al consolidamento delle conoscenze e/o al controllo e verifica degli apprendimenti.
(Vbscuola)

KEDUCA

Software distribuito con licenza open source per GNU/Linux, per la preparazione tramite editor di test di verifica. Per ogni domanda è possibile stabilire il numero di secondi entro il quale deve essere data la risposta, eventuali suggerimenti, spiegazioni, le risposte (ed il loro valore vero o falso), l'eventuale punteggio associato, associando anche immagini ad ogni domanda. Si possono così realizzare più test e modificare quelli già esistenti. Keduca può essere inoltre impostato per mostrare i risultati del test domanda per domanda o solo alla fine (Fonte: Sodilinux).

VERIFICHEMACHINE & VERIFICHE

Pacchetto gratuito di due software per generare verifiche multimediali anche dotate di una lezione introduttiva in diversi formati. Le verifiche svolte al PC dagli studenti salvano automaticamente un report completo, personalizzabile, stampabile e facilmente valutabile. Le domande e le risposte possono essere lette in sintesi vocale (strumento compensativo per alunni dislessici). Sono disponibili diverse verifiche già pronte per l'impiego ed eventualmente modificabili.
(Fonte Sussidi didattici)

MOODLE

Applicazione web libera che gli insegnanti possono utilizzare per creare siti per la formazione a distanza (e-learning). Sul sito ufficiale è presente un manuale e una demo. Alcuni siti offrono gratuitamente la possibilità di usare Moodle per creare un corso e-learning. Ogni modulo didattico può essere esportato e riutilizzato e permette la realizzazione di verifiche strutturate a correzione automatica. ( Fonte: www.dienneti.it)

Commenter cet article